La gioia di Conte Che bello, da allenatore non avevo mai battuto la Juve...

Il tecnico nerazzurro Queste gare ti danno autostima. La situazione societaria La conoscevo da agosto...Al quarto tentativo, la prima vittoria da allenatore contro la Juventus fa felice Antonio Conte che analizza cos limpresa di San Siro Per vincere contro una squadra come la Juve, che in Italia un parametro importante, devi sfiorare la perfezione. Stasera abbiamo fatto unottima partita e la pi grande soddisfazione che abbiamo visto che alcune cose che potevano fare male alla Juve poi si sono rivelate azzeccate. Bravi i ragazzi a mettere in campo quello che avevamo preparato, contento per loro perch queste sono partite che ti danno autostima e che ti fanno capire che la strada giusta. Una strada che sta dando frutti importanti. E loro lo sapevano che per noi la Juve era un riferimento importante, una squadra che domina da nove anni. Il gap tra loro e tutti gli altri esiste ancora, ma in tanti stiamo lavorando per ridurlo sotto tutti i punti di vista.Ho visto unInter credibile - prosegue Conte quando gli chiedono dello scudetto -, ed la pi grande soddisfazione dopo un anno e mezzo di lavoro. La situazione societaria Non possiamo dire che non ci interessi, sarebbe una grossa bugia. Al tempo stesso, sono stato molto chiaro con tutti quelli che lavorano con noi pensiamo a lavorare, a cercare di rendere orgogliosi i nostri tifosi, provare a fare il massimo. E poi vediamo. Mi auguro che la situazione si risolva nel migliore dei modi, ma io lo sapevo gi da agosto. Cerano delle problematiche che abbiamo affrontato, ora ci auguriamo che vada tutto per il meglio.Non hanno segnato gli attaccanti S ma solo per sfortuna, Lautaro e Lukaku hanno avuto diverse occasioni. Creiamo tanto, ma spesso non siamo freddi sotto porta e per segnare abbiamo bisogno di 3-4 chance. Per portiamo tanti giocatori alla conclusione. Magari qualcuno non vede o non vuole vedere il lavoro che facciamo. Queste sono partita in cui devi sentire il sangue, un po come avevano fatti gli juventini lanno scorso. Ma siamo allinizio, ci vogliono conferme. Chiaro che sono contento non avevo mai battuto la Juve da allenatore. Gap colmato I cicli finiscono se non sei bravo a rinnovarti, cosa che invece non capitata alla Juve che si rinforzata sempre negli anni. Per me il gap continua a rimanere e non solo nei confronti dellInter. Ma ripeto tutti stiamo cercando di lavorare per avvicinarsi. Stasera il gap sembrava a nostro vantaggio Una rondine non fa primavera, ma chiaro che vincere contro una squadra di grandi campioni ti deve dare consapevolezza di aver intrapreso la strada giusta. Se siamo favoriti ora, figurarsi se avessimo fatto il mercato ad agosto....Da Nanchino, dove sta lavorando per trovare una soluzione ai problemi di liquidit del club, Steven Zhang ha postato la propria gioia. Persone fantastiche con un grande spirito. Continuiamo a lottare col cuore. Sempre forza Inter ha scritto Zhang jr nel post con uno scatto dellesultanza dei nerazzurri.Comparatore Bookmakers offre la lista dei migliori siti di scommesse online che operano sul territorio Italiano con licenza aams.

I BONUS DEL MESE


fino a

€500

   

Bonus di Benvenuto Fino a 500 euro

25 giri gratuiti subito e bonus benvenuto fino a 500 euro

SI APPLICANO T&C

fino a

€15

   

Bonus di Benvenuto fino a 15 EURO

15 euro di BONUS Free per provare le scommesse sportive ed i giochi di Casino.

SI APPLICANO T&C

fino a

€200

   

Bonus di Benvenuto fino a 200€

Effettua un deposito da desktop o mobile, riceverai automaticamente una cifra equivalente al 100% del deposito fino a 200€.

SI APPLICANO T&C

La gioia di Conte: Che bello, da allenatore non avevo mai battuto la Juve...
La gioia di Conte: Che bello, da allenatore non avevo mai battuto la Juve...
800-450|||
gennaio
18
La gioia di Conte: Che bello, da allenatore non avevo mai battuto la Juve...
A CURA DI CONTE IN  SPORT 

Il tecnico nerazzurro: "Queste gare ti danno autostima. La situazione societaria? La conoscevo da agosto..."
Al quarto tentativo, la prima vittoria da allenatore contro la Juventus fa felice Antonio Conte che analizza così l'impresa di San Siro: "Per vincere contro una squadra come la Juve, che in Italia è un parametro importante, devi sfiorare la perfezione. Stasera abbiamo fatto un'ottima partita e la più grande soddisfazione è che abbiamo visto che alcune cose che potevano fare male alla Juve poi si sono rivelate azzeccate. Bravi i ragazzi a mettere in campo quello che avevamo preparato, contento per loro perché queste sono partite che ti danno autostima e che ti fanno capire che la strada è giusta. Una strada che sta dando frutti importanti. E loro lo sapevano che per noi la Juve era un riferimento importante, una squadra che domina da nove anni. Il gap tra loro e tutti gli altri esiste ancora, ma in tanti stiamo lavorando per ridurlo sotto tutti i punti di vista"."Ho visto un'Inter credibile - prosegue Conte quando gli chiedono dello scudetto -, ed è la più grande soddisfazione dopo un anno e mezzo di lavoro. La situazione societaria? Non possiamo dire che non ci interessi, sarebbe una grossa bugia. Al tempo stesso, sono stato molto chiaro con tutti quelli che lavorano con noi: pensiamo a lavorare, a cercare di rendere orgogliosi i nostri tifosi, provare a fare il massimo. E poi vediamo. Mi auguro che la situazione si risolva nel migliore dei modi, ma io lo sapevo già da agosto. C'erano delle problematiche che abbiamo affrontato, ora ci auguriamo che vada tutto per il meglio"."Non hanno segnato gli attaccanti? Sì ma solo per sfortuna, Lautaro e Lukaku hanno avuto diverse occasioni. Creiamo tanto, ma spesso non siamo freddi sotto porta e per segnare abbiamo bisogno di 3-4 chance. Però portiamo tanti giocatori alla conclusione. Magari qualcuno non vede o non vuole vedere il lavoro che facciamo. Queste sono partita in cui devi 'sentire il sangue', un po' come avevano fatti gli juventini l'anno scorso. Ma siamo all'inizio, ci vogliono conferme. Chiaro che sono contento: non avevo mai battuto la Juve da allenatore. Gap colmato? I cicli finiscono se non sei bravo a rinnovarti, cosa che invece non è capitata alla Juve che si è rinforzata sempre negli anni. Per me il gap continua a rimanere e non solo nei confronti dell'Inter. Ma ripeto: tutti stiamo cercando di lavorare per avvicinarsi. Stasera il gap sembrava a nostro vantaggio? Una rondine non fa primavera, ma è chiaro che vincere contro una squadra di grandi campioni ti deve dare consapevolezza di aver intrapreso la strada giusta. Se siamo favoriti ora, figurarsi se avessimo fatto il mercato ad agosto...".Da Nanchino, dove sta lavorando per trovare una soluzione ai problemi di liquidità del club, Steven Zhang ha postato la propria gioia. "Persone fantastiche con un grande spirito. Continuiamo a lottare col cuore. Sempre forza Inter" ha scritto Zhang jr nel post con uno scatto dell’esultanza dei nerazzurri.
CONDIVIDI:
La gioia di Conte Che bello da allenatore non avevo mai battuto la Juve sicuri casino migliori casino casino
La gioia di Conte Che bello da allenatore non avevo mai battuto la Juve sicuri casino migliori casino casino
La gioia di Conte Che bello da allenatore non avevo mai battuto la Juve sicuri casino migliori casino casino
La gioia di Conte Che bello da allenatore non avevo mai battuto la Juve sicuri casino migliori casino casino

Leggi anche:
Calcio Serie A
Juve, la foto della festa negli spogliatoi è già virale
Le foto social dei giocatori bianconeri dopo la conquista della finaleLe reazioni dei giocatori nel post-partitaTORINO- Continua...
>>
Calcio Serie A
Pirlo: Handanovic il migliore dell'Inter. E sulla mia Juve 'allegrizzata'...
Il tecnico bianconero analizza la semifinale con l'Inter e il caldo dopo partita: "Il nostro modo di giocare? Ogni partita &egra...
>>
Pagelle
Juve-Inter, le pagelle: Demiral è una furia (7,5), Eriksen delude (5)
Nella squadra di Pirlo essenziale ma intensa la prova di Ronaldo, tra i nerazzurri l?attacco stecca la serataEnnesima versione p...
>>
Calcio Serie A
Juve-Inter: verdetto finale. Perché Buffon contro Lukaku è la sfida decisiva
I nerazzurri devono vincere 2-0 o segnando almeno tre reti per ribaltare l?andata. Bianconeri nella nuova versione più at...
>>
Calcio Serie A
Grinta, carisma gol a raffica senza età: perché Ibra è l'Uomo Vitruviano del pallone
Fenomeno di tecnica e di cervello: a 39 anni l'attaccante svedese sembra un ragazzinoTalento e fatica. Testa e cuore. Nervi e pa...
>>
Calcio Serie A
Cruz gioca Juve-Inter: Conte garanzia: con la Lu-La finale possibile
Con la Juve si esaltava: A Buffon segnai su punizione: che match... fu 3-1 per noiNon è tanto segnare i due gol, quanto f...
>>
Calciomercato
Inzaghi: Maledetto covid, altrimenti... Il contratto? Siamo a buon punto"
Il tecnico: "Abbiamo pagato i tantissimi assenti, ma ora non vogliamo fermarci più. Lotito con me si è sempre comp...
>>
Calcio Serie A
Di Francesco si lamenta: Quante perdite di tempo! Noi ok col nuovo modulo
Testo...
>>
Pagelle
Lazio-Cagliari, le pagelle: Leiva re del centrocampo: 7. Marin bene ma si mangia un gol: 5,5
Partita da vero leader del regista di Inzaghi, il mediano di Di Francesco sbaglia clamorosamente la rete del vantaggioAlla 600&o...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
La gioia di Conte Che bello da allenatore non avevo mai battuto la Juve sicuri casino migliori casino casino
BONUS
  • BONUS
  • CASINO NEWS
  • BONUS DI CASINO
  • COMPANY
  • CASINO
  • ECOMMERCE
  • ACCESSORI
  • GIOCA ONLINE
  • LIVE
  • HUBAFFILIATIONS EXPERTS
  • AFFILIAZIONI
  • PRESS RELEASES
  • AFRICA
  • PRONOSTICI
  • CALCIO SERIE A
  • REVIEWS
  • CASINO
  • SPOTLIGHT
  • GAMES
  • TENDERS
  • CASINO
  • VIDEOGAMES
  • ADVENTURE SLOT
  • VIP DIRECTORY
  • AFFILIATIONS


  • SKRILL

    NETELLER

    ARCHIVIO
    MAGGIO 2021
    FEBBRAIO 2021
    GENNAIO 2021
    DICEMBRE 2020
    NOVEMBRE 2020
    OTTOBRE 2020
    SETTEMBRE 2020
    AGOSTO 2020
    LUGLIO 2020
    GIUGNO 2020
    MAGGIO 2020
    APRILE 2020
    MARZO 2020
    FEBBRAIO 2020
    t:0.19 s:59535 v:4581405
     
    Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica - probabilità di vincita
    Casino dei Gladiatori