De Laurentiis furioso Gattuso si gioca la panchina con Atalanta e Juve

Il presidente aspetter le prossime due gare per decidere se chiudere il rapporto col tecnicoNessun provvedimento. Per il momento. Rino Gattuso vive il disagio della settima sconfitta in campionato, e sa che il suo destino napoletano davvero legato ad un filo sottile, che potrebbe spezzarsi nel giro di sette giorni se il Napoli dovesse uscire dalla coppa Italia e perdere sabato contro la Juventus. Aurelio De Laurentiis non ha seguito la squadra, ha visto la partita nella sua residenza romana, assistendo allennesima prestazione negativa dei difensori e allimprecisione degli attaccanti. Il presidente deluso dal risultato, ovviamente. Si sarebbe aspettato una reazione concreta da parte della squadra, ma lo spettacolo offerto dai suoi giocatori lha contrariato parecchio. La sconfitta di Genova un ulteriore motivo di riflessione, per lui. Dovr ragionare sul da farsi, decidere se bisogner andare avanti con Gattuso o accelerare i tempi del distacco, senza aspettare la fine della stagione. Una decisione non semplice da prendere, in ogni modo, perch a prescindere dallo scudetto, il Napoli ancora in gioco per gli altri obiettivi. Comunque, De Laurentiis non si far trovare impreparato nel caso i prossimi risultati dovessero costringerlo a prendere provvedimenti estremi. Con Rafa Benitez il discorso aperto, i due hanno deciso di risentirsi a breve, mentre Walter Mazzarri potrebbe essere unopportunit gradita allintero ambiente, che ne sollecita il ritorno. Per il futuro ci sono varie ipotesi che la propriet sta considerando tra cui quella di Juric, Italiano o De Zerbi.Nonostante la sconfitta, Rino Gattuso s sentito di complimentarsi coi suoi ragazzi per la prestazione. C poco da dire, stata la stessa partita vista con lo Spezia. Gli errori ci stanno, vero che li stiamo pagando a caro prezzo. Ci stiamo allenando poco, non c tempo, si gioca sempre. Devo solo complimentarmi con la squadra, anche se abbiamo fatto tutto noi, ci siamo fatti due gol da soli. C tanto rammarico, questanno stiamo prendendo molti gol in fotocopia, e questo ci fa male, stato il commento del tecnico napoletano che si soffermato sugli errori di Maksimovic e Manolas. E una questione anche di postura Maksimovic si aperto poco, abbiamo fatto un giro palla con Manolas e glielha ridata. Ci pu stare, ci sta girando male. Per giocare in un certo modo bisogna lavorare, e c unattenuante, perch stiamo recuperando e non giocando. E vero che un problema che hanno anche altre squadre, ma noi lo stiamo pagando a caro prezzo.Lattaccante nigeriano entrato dopo 6 minuti dallinizio del secondo tempo nel tentativo di abbattere il muro rossobl. Ma al di l di un pallone calciato in curva dal dischetto del rigore, di lui non si ricorda nullaltro. E stato tre mesi fermo, normale che non sia al cento per cento. Sappiamo le caratteristiche che ha, lui e Petagna sono giocatori diversi. Osimhen ci d pi profondit e pi soluzioni. E mercoled, c la coppa Italia, con la trasferta di Bergamo. Sappiamo che abbiamo una partita difficile, ma la priorit resta un posto in Champions League.Comparatore Bookmakers offre la lista dei migliori siti di scommesse online che operano sul territorio Italiano con licenza aams.

I BONUS DEL MESE


fino a

€500

   

Bonus di Benvenuto Fino a 500 euro

25 giri gratuiti subito e bonus benvenuto fino a 500 euro

SI APPLICANO T&C

fino a

€15

   

Bonus di Benvenuto fino a 15 EURO

15 euro di BONUS Free per provare le scommesse sportive ed i giochi di Casino.

SI APPLICANO T&C

fino a

€200

   

Bonus di Benvenuto fino a 200€

Effettua un deposito da desktop o mobile, riceverai automaticamente una cifra equivalente al 100% del deposito fino a 200€.

SI APPLICANO T&C

De Laurentiis  furioso: Gattuso si gioca la panchina con Atalanta e Juve
De Laurentiis  furioso: Gattuso si gioca la panchina con Atalanta e Juve
800-450|||
febbraio
07
De Laurentiis è furioso: Gattuso si gioca la panchina con Atalanta e Juve
A CURA DI DE LAURENTIIS IN  SPORT 

Il presidente aspetterà le prossime due gare per decidere se chiudere il rapporto col tecnico
Nessun provvedimento. Per il momento. Rino Gattuso vive il disagio della settima sconfitta in campionato, e sa che il suo destino napoletano è davvero legato ad un filo sottile, che potrebbe spezzarsi nel giro di sette giorni se il Napoli dovesse uscire dalla coppa Italia e perdere sabato contro la Juventus. Aurelio De Laurentiis non ha seguito la squadra, ha visto la partita nella sua residenza romana, assistendo all’ennesima prestazione negativa dei difensori e all’imprecisione degli attaccanti. Il presidente è deluso dal risultato, ovviamente. Si sarebbe aspettato una reazione concreta da parte della squadra, ma lo spettacolo offerto dai suoi giocatori l’ha contrariato parecchio. La sconfitta di Genova è un ulteriore motivo di riflessione, per lui. Dovrò ragionare sul da farsi, decidere se bisognerà andare avanti con Gattuso o accelerare i tempi del distacco, senza aspettare la fine della stagione. Una decisione non semplice da prendere, in ogni modo, perché a prescindere dallo scudetto, il Napoli è ancora in gioco per gli altri obiettivi. Comunque, De Laurentiis non si farà trovare impreparato nel caso i prossimi risultati dovessero costringerlo a prendere provvedimenti estremi. Con Rafa Benitez il discorso è aperto, i due hanno deciso di risentirsi a breve, mentre Walter Mazzarri potrebbe essere un’opportunità gradita all’intero ambiente, che ne sollecita il ritorno. Per il futuro ci sono varie ipotesi che la proprietà sta considerando tra cui quella di Juric, Italiano o De Zerbi.Nonostante la sconfitta, Rino Gattuso s’è sentito di complimentarsi coi suoi ragazzi per la prestazione. “C’è poco da dire, è stata la stessa partita vista con lo Spezia. Gli errori ci stanno, è vero che li stiamo pagando a caro prezzo. Ci stiamo allenando poco, non c’è tempo, si gioca sempre. Devo solo complimentarmi con la squadra, anche se abbiamo fatto tutto noi, ci siamo fatti due gol da soli. C’è tanto rammarico, quest’anno stiamo prendendo molti gol in fotocopia, e questo ci fa male”, è stato il commento del tecnico napoletano che si è soffermato sugli errori di Maksimovic e Manolas. “E’ una questione anche di postura: Maksimovic si è aperto poco, abbiamo fatto un giro palla con Manolas e gliel’ha ridata. Ci può stare, ci sta girando male. Per giocare in un certo modo bisogna lavorare, e c’è un’attenuante, perché stiamo recuperando e non giocando. E’ vero che è un problema che hanno anche altre squadre, ma noi lo stiamo pagando a caro prezzo”.L’attaccante nigeriano è entrato dopo 6 minuti dall’inizio del secondo tempo nel tentativo di abbattere il muro rossoblù. Ma al di là di un pallone calciato in curva dal dischetto del rigore, di lui non si ricorda null’altro. “E’ stato tre mesi fermo, è normale che non sia al cento per cento. Sappiamo le caratteristiche che ha, lui e Petagna sono giocatori diversi. Osimhen ci dà più profondità e più soluzioni”. E mercoledì, c’è la coppa Italia, con la trasferta di Bergamo. “Sappiamo che abbiamo una partita difficile, ma la priorità resta un posto in Champions League”.
CONDIVIDI:
De Laurentiis  furioso Gattuso si gioca la panchina con Atalanta e Juve senza benvenuto online benvenuto casino
De Laurentiis  furioso Gattuso si gioca la panchina con Atalanta e Juve senza benvenuto online benvenuto casino
De Laurentiis  furioso Gattuso si gioca la panchina con Atalanta e Juve senza benvenuto online benvenuto casino
De Laurentiis  furioso Gattuso si gioca la panchina con Atalanta e Juve senza benvenuto online benvenuto casino

Leggi anche:
Calcio Serie A
Juve, la foto della festa negli spogliatoi è già virale
Le foto social dei giocatori bianconeri dopo la conquista della finaleLe reazioni dei giocatori nel post-partitaTORINO- Continua...
>>
Calcio Serie A
Pirlo: Handanovic il migliore dell'Inter. E sulla mia Juve 'allegrizzata'...
Il tecnico bianconero analizza la semifinale con l'Inter e il caldo dopo partita: "Il nostro modo di giocare? Ogni partita &egra...
>>
Pagelle
Juve-Inter, le pagelle: Demiral è una furia (7,5), Eriksen delude (5)
Nella squadra di Pirlo essenziale ma intensa la prova di Ronaldo, tra i nerazzurri l?attacco stecca la serataEnnesima versione p...
>>
Calcio Serie A
Juve-Inter: verdetto finale. Perché Buffon contro Lukaku è la sfida decisiva
I nerazzurri devono vincere 2-0 o segnando almeno tre reti per ribaltare l?andata. Bianconeri nella nuova versione più at...
>>
Calcio Serie A
Grinta, carisma gol a raffica senza età: perché Ibra è l'Uomo Vitruviano del pallone
Fenomeno di tecnica e di cervello: a 39 anni l'attaccante svedese sembra un ragazzinoTalento e fatica. Testa e cuore. Nervi e pa...
>>
Calcio Serie A
Cruz gioca Juve-Inter: Conte garanzia: con la Lu-La finale possibile
Con la Juve si esaltava: A Buffon segnai su punizione: che match... fu 3-1 per noiNon è tanto segnare i due gol, quanto f...
>>
Calciomercato
Inzaghi: Maledetto covid, altrimenti... Il contratto? Siamo a buon punto"
Il tecnico: "Abbiamo pagato i tantissimi assenti, ma ora non vogliamo fermarci più. Lotito con me si è sempre comp...
>>
Calcio Serie A
Di Francesco si lamenta: Quante perdite di tempo! Noi ok col nuovo modulo
Testo...
>>
Pagelle
Lazio-Cagliari, le pagelle: Leiva re del centrocampo: 7. Marin bene ma si mangia un gol: 5,5
Partita da vero leader del regista di Inzaghi, il mediano di Di Francesco sbaglia clamorosamente la rete del vantaggioAlla 600&o...
>>
NEWSLETTER
ISCRIVITI
De Laurentiis  furioso Gattuso si gioca la panchina con Atalanta e Juve senza benvenuto online benvenuto casino
BONUS
  • BONUS
  • CASINO NEWS
  • BONUS DI CASINO
  • COMPANY
  • CASINO
  • ECOMMERCE
  • ACCESSORI
  • GIOCA ONLINE
  • LIVE
  • HUBAFFILIATIONS EXPERTS
  • AFFILIAZIONI
  • PRESS RELEASES
  • AFRICA
  • PRONOSTICI
  • CALCIO SERIE A
  • REVIEWS
  • CASINO
  • SPOTLIGHT
  • GAMES
  • TENDERS
  • CASINO
  • VIDEOGAMES
  • ADVENTURE SLOT
  • VIP DIRECTORY
  • AFFILIATIONS


  • SKRILL

    NETELLER

    ARCHIVIO
    MAGGIO 2021
    FEBBRAIO 2021
    GENNAIO 2021
    DICEMBRE 2020
    NOVEMBRE 2020
    OTTOBRE 2020
    SETTEMBRE 2020
    AGOSTO 2020
    LUGLIO 2020
    GIUGNO 2020
    MAGGIO 2020
    APRILE 2020
    MARZO 2020
    FEBBRAIO 2020
    t:0.19 s:59759 v:4586221
     
    Il gioco è vietato ai minori e può causare dipendenza patologica - probabilità di vincita
    Casino dei Gladiatori